Skip to content

L’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas ha introdotto, con la delibera 570/2019/R/gas, il “Testo unico della regolazione della qualità e delle tariffe dei servizi di distribuzione e misura del gas per il periodo di regolazione 2020-2025” nel quale ha avviato la nuova “Regolazione tariffaria dei servizi di distribuzione e misura del gas per il periodo di regolazione 2020-2025 (RTDG 2020-2025)”.

Le tariffe sono differenziate per area geografica in cui trovano applicazione le medesime tariffe per i servizi di distribuzione e misura; sono stati pertanto identificati sei ambiti tariffari nazionali.

Vigevano Distribuzione Gas s.r.l. opera nell’Ambito Nord Orientale

La tariffa obbligatoria è composta dalle seguenti componenti:

  • t1, composta dagli elementi t1(dis), t1(mis), t1(cot), espressi in euro per punto di riconsegna e destinato alla copertura di quota parte dei costi di capitale relativi al servizio di distribuzione
  • t3, espresso in centesimi di euro per standard metro cubo, differenziato per scaglione di consumo f, come riportati nella Tabella 6 della medesima Delibera
  • GS, espressa in centesimi di euro/standard metro cubo, a copertura del sistema di compensazione tariffaria per i clienti economicamente disagiati; è posta pari a zero per i punti di riconsegna nella titolarità di clienti domestici, come individuati ai sensi del comma 2.3, lettera a), del TIVG
  • RE, espressa in centesimi di euro/standard metro cubo, a copertura degli oneri che gravano sul Fondo per misure ed interventi per il risparmio energetico e lo sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore del gas naturale, di cui all’Articolo 75, sul Fondo di garanzia a sostegno della realizzazione di reti di teleriscaldamento, di cui all’Articolo 79e sul Conto per lo sviluppo tecnologico e industriale, di cui all’articolo 57 del TIT;
  • RS, espressa in centesimi di euro/standard metro cubo, a copertura degli oneri gravanti sul Conto per la qualità dei servizi gas, di cui all’Articolo 76;
  • UG1, espressa in centesimi di euro/standard metro cubo, a copertura di eventuali squilibri dei sistemi di perequazione e a copertura di eventuali conguagli;
  • UG2, espressa in centesimi di euro/standard metro cubo e in euro per punto di riconsegna, pari alla somma dei seguenti elementi:
  • UG2c a compensazione dei costi di commercializzazione della vendita al dettaglio, che gravano sul Conto di cui all’Articolo 80;
  • UG2k per il riconoscimento degli importi derivanti dalla rideterminazione del coefficiente k effettuata in ottemperanza alla sentenza 4825/16 del Consiglio di Stato, che gravano sul Conto di cui all’Articolo 80bis;
  • UG3, espressa in centesimi di euro/standard metro cubo, pari alla somma degli elementi:
  • UG3INT, a copertura degli oneri connessi all’intervento di interruzione di cui all’articolo 12bis del TIMG;
  • UG3UI, a copertura degli oneri connessi a eventuali squilibri dei saldi dei meccanismi perequativi specifici per il FDD, di cui all’articolo 37 del TIVG, e degli oneri della morosità sostenuti dai fornitori di ultima istanza, limitatamente ai clienti finali non disalimentabili;
  •  UG3FT, a copertura degli importi di morosità riconosciuti ai fornitori transitori del sistema di trasporto ai sensi dell’articolo3 della deliberazione 363/2012/R/GAS

Le componenti tariffarie T1 e T3 vengono adeguate con cadenza annuale dall’AEEG, mentre le voci a copertura di oneri di sistema UG1, GS, RE ed RS possono subire variazioni trimestrali.

Ai fini del calcolo dei volumi fatturati, qualora il punto di riconsegna non sia dotato di apparecchiatura per la conversione delle misure alle condizioni standard, viene applicato un coefficiente per la correzione delle misure in condizioni standard denominato “C”.

Per il comune di Vigevano (RE.MI. 34477300)  il coefficiente C assume il valore di 1,030750

TARIFFE DOMESTICHE
decorrenza 01/04/2022
decorrenza 01/01/2022
decorrenza 01/10/2021
decorrenza 01/07/2021
decorrenza 01/01/2021
decorrenza 01/10/2020
decorrenza 01/07/2020
decorrenza 01/04/2020
TARIFFE NON DOMESTICHE
decorrenza 01/04/2022
decorrenza 01/01/2022
decorrenza 01/10/2021
decorrenza 01/07/2021
decorrenza 01/01/2021
decorrenza 01/10/2020
decorrenza 01/07/2020
decorrenza 01/04/2020
TARIFFE NON DOMESTICHE CON CONSUMI MAGGIORI A 200.000 Smc
decorrenza 01/04/2022
decorrenza 01/01/2022
decorrenza 01/10/2021
decorrenza 01/07/2021
decorrenza 01/01/2021
decorrenza 01/10/2020
decorrenza 01/07/2020
decorrenza 01/04/2020